Il mio Cariddi in H0

 

(2ª parte)

In questa seconda parte dell’articolo continua la sintetica illustrazione delle fasi di realizzazione del modello in scala 1/87 della Nave Traghetto CARIDDI, un’opera (unica nel suo genere) che ha segnato, in modo indelebile, importanti momenti di vita della Associazione Ferrovie Siciliane - AFS.

 

Il completamento di questo articolo rappresenta per tutti noi dell’AFS la realizzazione di un impegno di assoluta importanza ed un gesto nei nostri cuori profondamente sentito per rendere omaggio, mantenendone vivo il ricordo, a colui che ha realizzato il modello della CARIDDI: il nostro Amico e  Socio ROBERTO PAGANO, un ragazzo che amava profondamente Messina, il suo mare e le sue navi traghetto, prematuramente scomparso ad aprile 2011.

 

Leggendo le fasi di costruzione dell’opera del nostro Roberto, potrete apprezzare -ancora una volta- l’impegno, la passione e la tenacia con cui, pezzo dopo pezzo, con maestria e precisione, ha amorevolmente costruito questo modello.

 

In occasione della rassegna di modellismo MeMo 2010, organizzata dalla nostra Associazione, Roberto era a “giocare” insieme a noi con la sua CARIDDI ormeggiata all’interno dell’invasatura del plastico modulare allestito per l’occasione ed impiegata a caricare e scaricare le riproduzioni modellistiche dei convogli che hanno da sempre attraversato lo Stretto, suscitando negli addetti ai lavori e nel numeroso pubblico, tanta curiosità e grandi apprezzamenti, proprio per la particolarità del lavoro svolto e per il fascino e le suggestioni suscitate in grandi e piccini dalla visione di un traghetto ferroviario.

 

A MeMo 2011, forse, sarà possibile ammirare ancora una volta il modello della CARIDDI di Roberto e siamo sicuri che anche lui, da lassù, continuerà a “giocare” insieme a noi ed a sorprendere tutti coloro che si fermeranno davanti al suo capolavoro per ammirarne la bellezza ed i tantissimi particolari.

 

Grazie Roberto per averci regalato questa opera d’arte ed indimenticabili attimi di allegria e spensieratezza, grazie Roberto per averci onorato della tua amicizia. Non ti dimenticheremo mai.

 

Enzo Annuario e tutti i Soci AFS

Note sul Copyright

Tutti i diritti riservati — Marchi e segni distintivi sono di proprietà dell’Associazione Ferrovie Siciliane  - AFS.

Tutto il materiale pubblicato su questo sito è protetto dalle leggi europee sulla proprietà intellettuale e non può essere riprodotto, distribuito, inviato, trasmesso, mostrato o pubblicato senza l’esplicita autorizzazione scritta del Webmaster o, nel caso di materiale di proprietà di terzi, del legittimo proprietario o autore.